Cesare Battisti
cronaca

Cesare Battisti chiede la scarcerazione : Temo il contagio da coronavirus

L’ex terrorista Cesare Battisti, che sta scontando l’ergastolo per 4 omicidi nel carcere di Oristano, ha chiesto misure alternative alla reclusione per il rischio di complicanze se infettato da Covid-19 . Ciò è stato confermato all’ANSA dal suo avvocato, Davide Steccanella, che spiega che la richiesta è stata presentata questa settimana. “Teme il contagio. È stato anche l’unica persona in isolamento di massima sicurezza a Oristano per un anno e mezzo e da allora non ha più visto alcun genitore ”, spiega Steccanella.

“Battisti rientra nella categoria degli over 65, ha anche patologie che lo mettono in pericolo e la sua situazione carceraria non garantisce la sua salute da questo punto di vista – aggiunge Steccanella -. È scritto nei documenti pubblici : ha l’epatite B e un’infezione polmonare. Stiamo aspettando la risposta della Corte, i giudici valuteranno la richiesta, ma non c’è un tempo specifico “. L’avvocato spiega che “la richiesta è che Battisti venga messo agli arresti domiciliari dai suoi parenti nel Lazio. Nel carcere di massima sicurezza di Oristano, il mio cliente sta scontando una condanna all’isolamento ingiusta ed è l’unico detenuto con il grado di sicurezza “62”. “

Iscriviti - Commenta