giletti
cronaca politica salute

Non è l’Arena Giletti smaschera l’ultima di Arcuri: i camici spazzatura

Dopo le maschere non disponibili a 50 centesimi, lo scandalo delle protezioni per medici e infermieri in Piemonte e Sardegna.

Il commissario per la salute Domenico Arcuri nella polemica. Dopo aver fatto un casino sulle maschere da 0,50 euro che non sono state trovate da nessuna parte nelle farmacie italiane, ha fatto un promemoria con camici e protezioni inviate a medici e infermieri in Piemonte e Sardegna. Lo rivela a Non è l’Arena Massimo Giletti, raccogliendo una denuncia dai sindacati medici e infermieristici e mostrando le incredibili fotografie dei sacchi della spazzatura con cui avrebbero dovuto difendersi da Covid 19.

Per quanto riguarda il consigliere piemontese per la protezione civile, Marco Gabusi, ha riconosciuto l’inutilità di queste protezioni che, nelle stesse istruzioni che le accompagnavano, avevano scritto: “dispositivo non medico” che ha addirittura lasciato passare l’acqua (per non parlare del virus), ma ha aggiunto: “Volevamo comprarli, ma Arcuri non ci ha permesso, dicendo che ci aveva inviato questi cappotti protettivi. E questi sono proprio quelli dello scandalo … “.

Iscriviti - Commenta