cronaca

Zaia: “se il virus perde forza vuol dire che è artificiale”

Nell’ormai consueta diretta Facebook, Luca Zaia ha avanzato l’ipotesi che il coronavirus sia stato creato in laboratorio, come dice Trump.

 Durante una diretta stampa su Facebook, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, ha rilasciato delle dichiarazioni esplosive a proposito dell’origine del coronavirus, che nei prossimi giorni faranno sicuramente discutere. Zaia ha infatti affermato che “se il virus perde forza vuol dire che è artificiale. Un virus non perde forza con questa velocità, se perde forza allora probabilmente potrebbe essere di natura artificiale. Si è scritto tanto di questo virus, se se ne va tanto velocemente secondo me c’è qualcosa di mezzo di artificiale”.

Affermazioni molto forti, che lo inseriscono tra i sostenitori di coloro che ritengono che questa pandemia che ha messo in ginocchio l’intero continente europeo sia nata in laboratorio. 

luca-zaia-imago-scaled

Per quanto invece riguarda la riapertura delle attività commerciali, Zaia ha affermato che confida che il governo prenda al più presto delle decisioni in merito. Anche perchè a suo parere se l’esecutivo guidato da Giuseppe Conte decide “di non presentare nuovi decreti, quindi in teoria di aprire tutto dal 18, è fondamentale che lo si dica ai cittadini, non possiamo dire il 17 a sera le attività commerciali aprono domani mattina. Non funziona così: apriamo ma in maniera programmata. Dobbiamo anche noi organizzare i nostri servizi di prevenzione.”
Il governatore si è anche soffermato sul fatto che  è di fondamentale importanza che il governo produca delle linee guida ragionevoli sulle misure anti Covid-19 che le attività commerciali dovranno rispettare una volta che gli sarà concesso di riaprire. Per Zaia ad esempio è inammissibile che si imponga ai ristoranti di disporre un tavolo per i clienti ogni quattro metri, perchè “significherebbe chiudere tutti i ristoranti. Una cosa è l’esercizio scientifico, un’altra è la vita reale. Spero che stasera il presidente del Consiglio compaia in tv e ci dica qualcosa. Se vuole un consiglio: faccia un Dpcm con un solo articolo, in cui dice si delegano le Regioni, a fronte della presentazione di un piano, alle riaperture”.

Iscriviti - Commenta